Cosa mangiare a Bangkok e le principali cose da mangiare in Thailandia

Cosa mangiare a Bangkok? Quali sono le principali cose da mangiare in Thailandia? Ovviamente è impossibile fare una lista delle prelibatezze che è possibile mangiare in Thailandia. In particolare, la capitale thailandese offre un’incredibile varietà di piatti tradizionali, street food, junk food. La cucina thailandese utilizza indistintamente dolce, salato, spezie, frutta, pesce e carne in ogni piatto. Ovviamente, quando vi chiedete cosa mangiare a Bangkok ricordate che è praticamente impossibile mangiare senza riso, il riso è ovunque. Personalmente sono rimasto molto colpito dalla cucina Thai, anche se non è stato amore a prima vista.

Cosa mangiare a Bangkok e cucina thailandese in generale

Chi ha letto le mie opinioni su Bangkok saprà già che gli odori, e le puzze, sono uno dei tratti caratteristici della capitale Thailandese. In alcuni momenti questi vi spingeranno ad assaggiare le cose da mangiare in Thailandia. In altri momenti vi chiederete cosa mangiare a Bangkok tra puzza di smog e frutta marcia. Ovviamente questa è stata la mia prima impressione. Una volta acclimatati ai vari odori, si rimane subito sorpresi dalla varietà di cibi. Uno su tutti il Pad Thai.  In molti credono che il pad thai sia il piatto nazionale thailandese, in realtà questo non appartiene alla tradizione della Thailandia. Il pad thai è un piatto composto da tagliolini di riso saltati in padella con uova, peperoncino, salsa di pesce, pollo o tofu, succo di tamarindo, germogli di soia, gamberetti, guarniti con arachidi sbriciolate, lime e coriandolo.Una vera leccornia della cucina thailandese anche se le altre cose da mangiare in Thailandia ben presto vi faranno scoprire nuovi sapori e nuovi amori.

Le principali cose da mangiare in Thailandia

Cosa mangiare a Bangkok e in Thailandia? Mangiare in Thailandia significa anche perdersi tra i mercati che affollano la città, e qui la parte da leone spetta alla frutta. La frutta thailandese è naturalmente quella dei climi tropicali, quindi banane, ananas, mango e cocco. Tuttavia, tra le cose da mangiare in Thailandia vi consiglio altri frutti come il dragon fruit, il durian, il guava, il mangosteen, il jack fruit. Non perdete l’occasione di mangiare a Bangkok il durian, conosciuto anche come il “puzzone”. A causa del suo odore è vietato in molti luoghi pubblici e alberghi ma il suo sapore è eccezionale. Ecco altri piatti tipici thailandesi. Il Khaw Pad, preparato con verdure e riso fritto; il Morning Glory, una sorta di insalata di verdure; e la mia preferita, la Tom Yum Goong, la zuppa più famosa della Thailandia. La Tom Yum Goong è una zuppa piccante preparata con gamberi, cocco, pomodori, scalogno e varie erbe.

Il cibo da strada thailandese tra le cose da mangiare a Bangkok

cosa mangiare in thailandia
foto di Gennaro Grasso

La cucina di Bangkok è parte integrante della cucina thailandese. Si differenzia principalmente per l’abbondanza di cibi da strada. Quindi, cosa mangiare a Bangkok? Praticamente ogni marciapiede è occupato da bancarelle di ogni sorta i cui colori, odori e sapori, stimoleranno continuamente i vostri sensi. Lo street food thailandese è più di una semplice cucina, è un rito. Ogni giorno, all’alba centinaia di bancarelle vengono allestite per poi essere smontate a notte tarda. Nel cibo da strada thailandese l’igiene è un’utopia, quindi valutate bene dove mangiare e cosa mangiare a Bangkok in strada. Tra le specialità gli spiedini di pollo, maiale, anatra, coccodrillo (?) e squalo (?). Da provare assolutamente sono i succhi di frutta praticamente freschissimi a meno di 0,3 € cadauno. E ancora ogni genere di frutto esotico a pezzi e in vaschette. Ed ovviamente da mangiare assolutamente in Thailandia la moltitudine di piatti saltati in piastra in pieno centro, e le carni e i pesci arrostiti.

Cose da mangiare in Thailandia sulle isole

cosa mangiare a koh samui
foto di Gennaro Grasso

Ovviamente io sono stato principalmente a Bangkok e Koh Samui. Quindi, dopo aver detto cosa mangiare a Bangkok non posso che aprire una parentesi che spieghi cosa mangiare a Koh Samui in Thailandia. Uno dei principali piatti da mangiare nei ristorantini sulla spiaggia o nelle vie del centro di Koh Samui è senza dubbio il pesce grigliato. Famosissimo è il Grilled King Prawn, un gamberone gigante. Tra i pesci grigliati si trovano il pangasio, lo squalo, il barracuda, le aragoste, il tonno. Tantissimi sono anche i frutti di mare crudi (che non ho assaggiato). Tra le cose da mangiare in Thailandia e a Koh Samui troviamo anche il gelati ed i centrifugati alla frutta. Non sono dei maestri artigiani come i gelatai italiani, ma il gusto della frutta è pazzesco. Se vuoi conoscere le migliori spiagge di Koh Samui clicca qui.

I miei consigli su cosa mangiare a Bangkok

Ultimi consigli su cosa mangiare a Bangkok e in Thailandia. Le bibite. Evitate assolutamente le varie fetenzie gasate e dedicatevi ai succhi di frutta e al cocco da bere. Se pio volete provare una buona birra thailandese potete provare Singha Beer.
Ecco alcuni consigli quando pensate a cosa mangiare a Bangkok. Attenti alla pulizia e all’igiene, in molti lavano i piatti in strada. Attenzione all’acqua potabile, non tutte le zone della Thailandia hanno un’acqua “decente”.
Ultimo consiglio sulle cose da mangiare in Thailandia? Esagerate! Il cibo è buonissimo ed il prezzo è praticamente sempre equivalente a pochi euro.

Ora sapete cosa mangiare a Bangkok, cosa mangiare a Koh Samui e quali sono le principali cose da mangiare in Thailandia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *