Cosa vedere in 3 giorni a Dublino?

Cosa vedere in tre giorni a Dublino? Dublino, la capitale dell’Irlanda, è una città decisamente piccola e quindi facilmente visitabile in 3 giorni. Questo non significa che non dobbiate camminare ed affrontare alcune piccole insidie per riuscirci.
Personalmente, ho visitato Dublino in 5 giorni, concedendomi due uscite fuori città. Tuttavia, la capitale irlandese non ha tantissimi attrazioni culturali e quindi le vostre giornate si divideranno principalmente tra monumenti, enogastronomia e pub, birrifici e distillerie. Niente male vero? Insomma, se ti chiedi cosa vedere in 3 giorni a Dublino temendo di non farcela sappi che questa città di darà davvero tanto. Ma ora entriamo nel dettaglio.

Cosa vedere in 3 giorni a Dublino? Monumenti

Dublino ha diversi monumenti davvero interessanti come il Trinity College con al suo interno la Old Library ed il Books of Kells. Senza dubbio il costo di 10 euro può sembrare fin troppo impegnativo, ma siamo in Irlanda e qui la vita costa un pò. Assolutamente da non perdere in un viaggio di tre giorni a Dublino è la St. Patrick Cathedral dove si narra che San Patrizio battezzò i primi cristiani su di un pozzo senza fondo. Oggi la St. Patrick Cathedral è la chiesa più grande in Irlanda e divide la sua maestosità con la Christ Church Cathedral.
Tra i monumenti consiglio anche la statua di Molly Malone, il vecchio Palazzo della Borsa e da non perdere i maggiori ponti della città che attraversano il fiume Liffey. Se ti chiedi cosa vedere in 3 giorni a Dublino ricorda che alcuni ponti sono davvero famosi, come ad esempio il Penny Bridge che prende il nome da un antica tassa per l’attraversamento del ponte stesso.

Cosa vedere in 3 giorni a Dublino? Enogastronomia, pub e folclore

Cosa vedere in 3 giorni a DublinoLe atmosfere irlandesi sono speciali, la tradizione folcloristica ed il patriottismo irlandese sono rinomati in tutto il mondo. Non sarà difficile trovarvi un pub a cantare The Wild Rover con i fratelli irlandesi mentre bevete una buona Guinness.
Ovviamente se vi chiedete cosa vedere in 3 giorni a Dublino non potete trascurare i pub. Tra i Pub più famosi e popolari non perdete il Brazen Head il pub più antico di Irlanda ed il rinomatissimo Temple Bar nel quartiere di Temple Bar.
Cosa mangiare in 3 giorni a Dublino? Iniziamo dalla colazione, credo che un buon Full Irish Breakfast sia sufficiente per iniziare la giornata, uova, salsicce, fagioli, bacon sapranno fornirvi le giuste calorie. Per il resto dell giornata salmone affumicato, Fish and Chips, Drisheen, Irish Stew, Champ ed il tradizionalissimo Dublin Coddle.
Insomma, non c’è di meglio che chiedersi cosa vedere in 3 giorni a Dublino davanti ad un piatto tipico ed una buona birra.

Cosa vedere in 3 giorni a Dublino? Birrifici e Distillerie

Dublino non è solo la capitale dell’Irlanda, ma anche del whiskey (in Irlanda si chiama così) e della birra. Qui potrete visitare la vecchia distilleria di uno dei whiskey più popolari di Dublino, l’Old Jameson. Devo dire che il tour vale la pena al costo del biglietto ma solo a condizione di essere davvero appasionati di questo alcolico.
Discorso simile per il Guinness Storehouse, come ho scritto in questo post sul mio viaggio a Dublino, il costo di 20 euro è un pò eccessivo ma la struttura merita di essere visitata anche perchè permette di godere di una vista dall’alto davvero mozzafiato.

Insomma, ora sapete cosa vedere in 3 giorni a Dublino.

2 pensieri riguardo “Cosa vedere in 3 giorni a Dublino?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *