Cosa vedere nel Teatro Greco a Taormina

Cosa vedere nel Teatro Greco a Taormina? Come arrivare al teatro Greco di Taormina? Il Teatro Greco a Taormina è sicuramente il monumento più conosciuto della città. Si pensa che il Teatro Greco sia nato nel III secolo a. C. ad opera dei greci e poi fu ampliato in epoca romana. Il Teatro Greco nato per ospitare rappresentazioni musicali e teatrali fu ampliato dai romani per le lotte dei gladiatori e le battaglie navali. Fu ampliata anche l’orchestra per essere adattata alla nuova funzione di arena.

Cosa vedere al Teatro Greco di Taormina

Oltre all’orchestra si può scegliere cosa vedere al Teatro Greco di Taormina tra la scena, la platea e i portici. La scena conserva la sua forma originale ed è la parte più importante del Teatro. Non rimane nulla però delle sue colonne perché durante il medioevo queste colonne furono usate per abbellire palazzi e luoghi di culto tra cui la Cattedrale. La platea è ricavata dalla roccia e poteva contenere fino a 5400 spettatori. La particolarità è racchiusa negli scalini, che sono divisi in due parti. In una sedevano gli spettatori comuni che poteva servirsi di cuscini, nell’altra metà poggiavano i piedi quelli che stavano seduti sul gradino superiore. Nei primi posti si sedevano le autorità. Per aumentare il numero di posti furono costruiti due grandi portici dietro il muro superiore di chiusura della platea. Le volte dei portici sostenevano una terrazza ciascuno. La prima volta sosteneva la terrazza più bassa, che era divisa in ordini di sedili di legno, riservati alle donne. L’arco del secondo portico sosteneva la terrazza più alta del Teatro e che non aveva sedili fissi era destinato alla gente più umile. Se vi chiedete cosa vedere al Teatro Greco di Taormina, queste citate sono le zone da visitare.

Il teatro più famoso del mondo

Dopo Siracusa il Teatro Greco di Taormina è il più grande della Sicilia. Inoltre è il teatro più visitato al mondo e anche il più apprezzato. Dal teatro è possibile vedere il golfo di Schisò e l’Etna grazie allo squarcio che il tempo ha creato. Se state pensando cosa vedere al Teatro Greco di Taormina, c’è da sapere che dagli anni ’50 si svolgono numerosi concerti e manifestazioni artistiche. Inoltre il Teatro Greco di Taormina ospita la cerimonia del David di Donatello. Vediamo adesso come arrivare al Teatro Greco di Taormina.

Come arrivare al Teatro Greco di Taormina

Dopo aver scoperto cosa vedere al Teatro Greco di Taormina, vediamo come arrivare al Teatro Greco di Taormina. Il teatro si trova in via Teatro Greco, 1 a Taormina. Numerosi autobus della compagnia Interbus partono da Palermo, Catania e Messina. Da Catania gli autobus partono anche dall’aeroporto.  Per rispondere alla domanda come arrivare al Teatro Greco di Taormina c’è anche la funivia. La stazione di partenza è in via Pirandello a pochi metri da Porta Messina.

Federica Massari

Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno "Odi et amo" alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata "Il Denaro". E’ stata in Rai nella redazione del "Tg2". Ha condotto un programma radiofonico chiamato "Living rock ‘n’ metal" a Roma. Ha lavorato al "Corriere di Salerno" come redattrice e collaboratrice esterna. Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”. La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”. Laureata in Filosofia e comunicazione all'Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all'Università di Salerno. Ha creato da poco il sito www.spainitaly.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *