Cose da fare e cose da vedere a Palermo

Cose da fare a Palermo e cose da vedere a Palermo, una città indimenticabile e imperdibile. Le vacanze sono alle porte e se state preparando una vacanza nella bella Sicilia, Palermo è sicuramente una meta che non potete lasciarvi sfuggire. La Sicilia è un territorio ampio, con tante bellezze da vedere e tante cose da fare, e soprattutto il capoluogo ha tanta storia da raccontare.
Se state pianificando qualche giorno di riposo nella bella città nel cuore del Sud Italia, sappiate che ci sono tante cose da fare a Palermo, città culturale in grado di offrire anche momenti di svago unici e indimenticabili. In questa breve guida cercherò di raccogliere in breve quali sono le principali cose da vedere a Palermo e cosa fare quando l’avrete raggiunta.
Se rimarrai in Sicilia più a lungo ti consiglio di leggere questo mio post che descrive le migliori cose da vedere in Sicilia.

Cose da vedere a Palermo: il centro storico

Cattedrale di Palermo
Foto di freshcreator via Flickr sotto licenza CC

Palermo è una città con un fascino misterioso ed innegabile, il centro storico è stato contraddistinto dal passaggio delle tante popolazioni che in ere passate hanno calpestato il suolo siciliano, invadendolo e lasciandone tracce indelebili. Una delle prime cose da fare a Palermo è senza dubbio visitare la Cattedrale, un’immensa chiesa dedicata a Maria Vergine Assunta che nel luglio del 2015 è stata nominata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. La struttura della chiesa presenta caratteristiche barocche e arabe, a testimoniare come diverse popolazioni abbiano lasciato la loro impronta nella città e nello specifico nella cattedrale palermitana. La sua preziosità è data dalla conservazione delle Spoglie Reali di Sicilia e dalla cappella meridionale dedicata proprio alla patrona della città, Santa Rosalia.
La struttura conosciuta come La Martorana è un’altra delle cose da vedere a Palermo, è un edificio dedicato a Santa Maria dell’Ammiraglio che rappresenta in pieno l’architettura in stile arabo e normanno.

La Fontana Pretoria tra le cose da fare a Palermo

Una visita alla magnifica Fontana Pretoria è senza dubbio una cosa da non perdere nella bella città siciliana. Questa fontana si in Piazza Pretoria ed è considerata come una bellezza unica. Ma perché la Fontana Pretoria è tra le cose da vedere a Palermo? Questa fontana è un simbolo della città ed è considerata una tra le fontane più belle della penisola italiana. La fontana fu progettata a Firenze e solo in seguito fu trasportata nel capoluogo palermitano. La storia racconta che fu voluta nel 1500 da Luigi De Toledo, il quale voleva una fontana per abbellire il suo giardino. Alla sua morte il figlio, pieno di debiti, decise di vendere la fontana che fu acquistata dal senato palermitano per essere posta davanti al Palazzo Pretorio.

Cose da vedere a Palermo? Il Teatro Massimo e tanto altro

Teatro Massimo di Palermo
Foto di Helder da Rocha via Flickr sotto licenza CC

Tra le tante cose da fare a Palermo, di certo non potete dimenticare di visitare il Teatro Massimo. Oltre a essere una delle opere di maggior rilievo della città è uno degli edifici lirici più grandi d’Italia ed il terzo in tutta Europa, per cui parliamo di un elemento culturale importante e di forte impatto artistico a livello internazionale. Ed ovviamente è un must tra le cose da vedere a Palermo.
Ho anticipato che diverse etnie hanno popolato questa fantastica terra, con la Palazzina Cinese troviamo un’altra preziosa testimonianza della pluralità popolare che contraddistingue la città siciliana. Sicuramente tra le cose da fare a Palermo c’è una visita a questa costruzione per apprezzarne la bellezza architettonica. Questo edificio è stato anche residenza di Ferdinando IV di Borbone e della moglie Carolina.
State ancora valutando cosa vedere a Palermo? Questa città ha davvero tantissimo da offrire, come ad esempio il Santuario di Santa Rosalia, situato in cima al Monte Pellegrino e costruito all’interno della grotta dove la Santa trascorse gli ultimi anni della sua vita terrena.

Tra le cose da fare a Palermo non dimenticate il mare

Il mare siciliano è tra i più popolari d’Italia, anche se non è famoso come quello di Sorrento. E allora tutti al Mondello con il suo mare speciale, unico e limpido, azzurro e cristallino, praticamente indimenticabile per i bagnanti. Insomma, anche se le cose da vedere a Palermo sono tante è necessario godersi qualche ora di relax. Quando sarete sulla spiaggia di Mondello, avrete l’impressione di essere in un vero paradiso. Questa è la località è imperdibile in estate, quando le giornate sono afose ed il caldo asfissiante. Insomma,una delle cose da fare a Palermo è immergervi nelle acque di Mondello. Ovviamente potrete godervi le lunghe passeggiate sul lungo mare in ogni periodo dell’anno, la visione e lo scenario regalano sono spettacolari.

Cose da mangiare a Palermo

Ora che avete avuto un assaggio delle cose da vedere a Palermo non vi resta che perdervi nei suoi profumi e sapori. Ebbene si, tra le cose da fare a Palermo senza dubbio la cucina tradizionale ha un ruolo di spicco. Dove? Non importa, basterà recarvi in una trattoria locale per gustare le prelibatezze del luogo che ricorderete come momenti indimenticabili.
E tanto per farvi venire l’acquolina, ecco alcune cose da mangiare a Palermo: pasta con le sarde, arancine siciliane, mussu e carcagnuolu, anelletti al forno, parmigiane, sarde a beccaficu, cannoli siciliani e la classica cassata siciliana. Insomma, dimenticate il vostro girovita perfetto.
Per maggiori informazioni su cosa mangiare in Sicilia clicca qui.

Ecco cosa fare a Palermo e cosa vedere a Palermo. Ora scopri dove alloggiare nel capoluogo siciliano.

Lascia un commento