Migliori cose da mangiare in Sicilia

Sei curioso di sapere quali sono le migliori cose da mangiare in Sicilia? Sei nel posto giusto! Se visiti questa magnifica terra, calda e baciata da sole e mare tutto l’anno, ti perderai nei gusti multicolore dei piatti tipici della Trinacria. Dall’antipasto al dolce, dallo stuzzichino del pomeriggio a quello dopo cena,  puoi assaggiare pietanze di vario genere. Sia che stiate soggiornando a Palermo, sia a Catania, sia a Siracusa o Agrigento, tra le migliori cose da mangiare in Sicilia, l’arancino siciliano, preparato con riso, ragù e una copertura di mollica condita, è senz’altro uno dei piatti da assaggiare. Il suo sapore tipico e filante per la mozzarella contenuta nel ripieno, sono qualcosa che ricorderete per sempre. Se andate in vacanza in Sicilia, dimenticate la linea e il peso forma, almeno durante quel periodo; ci sarà tempo per mettervi a dieta, ma in questa terra del sud, non potrete permettervi il lusso di pensare alla forma fisica perfetta. E adesso scopriamo tutte le migliori cose da mangiare in Sicilia.

Cosa mangiare in Sicilia? Come primo Pasta alla Norma

cose da mangiare in sicilia
Foto di Stacy Spensley via Flick sotto licenza CC

Cosa ordinare quando entrate in una trattoria siciliana? Il primo piatto che dovete assolutamente assaggiare è la Pasta alla Norma, di solito preparata con le penne. Il sapore delle melanzane, dell’olio e della ricotta salata grattugiata usata per condire questo piatto, con qualche fogliolina di basilico, delizierà il vostro palato.
Come si prepara la Pasta alla Norma? Uno sposalizio perfetto tra il grano duro, le melanzane fritte nell’olio extravergine di oliva, con una passata di pomodoro o salsa fresca e una spolverata di ricotta salata, completato il tutto con il sapore del basilico fresco. Il nome di questo piatto è all’altezza delle aspettative, “Norma” come il titolo di una famosa opera lirica. Sembra infatti, stando alle credenze siciliane, che tale nome fu assegnato dal giornalista siciliano Nino Martoglio, il quale paragonò l’eccellenza del sapore, all’opera lirica omonima. Provare per credere, includete questa ricetta tra le cose da mangiare in Sicilia.

Cosa mangiare in Sicilia come secondo? Pesce, ma non solo

Sarde a Beccafico
Foto di franzconde via Flick sotto licenza CC

Se non sapete cosa mangiare in Sicilia come secondo piatto, il consiglio è rivolto al pesce. Se soggiornate in una zona di costa, non potete non perdervi nei piatti a base di pesce che rappresentano una vera attrattiva culinaria. Le Sarde a Beccafico è un piatto tipico siciliano, si prepara con sarde, pinoli, uvetta sultanina, alloro, limone e spicchi di aglio. Possono essere servite aperto o anche ripiene, secondo i gusti e le varianti offerte dai vari cuochi del momento. Le sarde sono un piatto tipico e caratteristico, tutti i turisti sono soliti includere questo piatto tra le cose da mangiare in Sicilia. La preparazione non è laboriosa, per cui potete cucinarle anche da soli, dovete solo stare attenti a dove comprale e avere la certezza della freschezza del pesce. Ripiene con la mollica di pane condita con gli ingredienti o aperte e fritte nell’olio, le sarde a beccafico siciliane sono per storia, tradizione e sapore immancabilmente presenti tra le cose da mangiare in Sicilia. La freschezza e la bontà del sapore vi conquisterà.
La caponata siciliana è un tripudio di verdure locali, melanzane, ma anche peperoni, cipolla e pomodoro. La Caponata Siciliana è il piatto più famoso dell’isola, lo mangerete in tutto il territorio con le sue varianti. In alcuni province si aggiungono i capperi, in altre invece le olive, o le patate. É un piatto incluso sempre tra le migliori cose da mangiare in Sicilia, non potrete andare via senza averlo assaggiato.

Cose da mangiare in Sicilia, dolci da sogno

cassata siciliana
Foto di Kimberly Vardeman via Flick sotto licenza CC

Se non sapete cosa mangiare in Sicilia al termine del vostro pasto, un dolce unico e speciale è il famoso Cannolo di Ricotta. Una bontà divina, si prepara con la ricotta ben condita, con l’uva candita, un pò di zucchero e un pizzico di cannella a insaporire la ricotta; è un ottimo dessert come fine pasto o anche una colazione golosa. Il cannolo di ricotta non lo dimenticherete facilmente, va gustato con calma. La ricetta classica lo vede ripieno con la ricotta di pecora, ed è la sua caratteristica classica da assaggiare, ma oggi ci sono diverse varianti per accontentare un pò i vari gusti. Potete assaggiarlo con la crema al cioccolato e una leggera copertura di pistacchio in polvere.
Ma non finisce qui? Come dimenticare tra le cose da mangiare in Sicilia la Cassata Siciliana? Questo è il dolce per eccellenza siciliano, conosciuto in tutto il mondo. La base è sempre la ricotta di pecora, in aggiunta ci sono i canditi e le mandorle. La sua preparazione è una vera arte ed è sempre presente nelle liste che indicano cosa mangiare in Sicilia.

Ovviamente queste sono solo alcune delle cose da mangiare in Sicilia, per fare un elenco non basterebbe un intero sito internet.
Se stai partendo per la Sicilia e vuoi scoprire cosa fare a Palermo clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *