Preparando il mio viaggio a Bangkok, Thailandia

In questi giorni sto preparando il mio viaggio a Bangkok in Thailandia, e quindi ho deciso di condividere qui alcune informazioni riguardo questo viaggio che ho in mente da un pò di tempo. In totale sarò nel continente asiatico per 14 giorni e 13 notti, ed ho deciso di visitare Bangkok, Koh Samui, Koh Phangan e Koh Tao. Ovviamente ci sono molte cose da vedere a Bangkok, in Thailandia e nelle isole vicine ma purtroppo il tempo è tiranno e i soldi sono maledetti e quindi bisogna fare qualche sacrificio.
In breve la partenza sarà da Napoli, da cui prenderò un treno Frecciarossa verso Roma e da qui prenderò un volo diretto per Bangkok. Da Bangkok a Koh Samui mi muoverò in aereo, mentre da Koh Samui a Koh Phangan e Koh Tao mi sposterò in nave. Per il ritorno farò il percorso inverso.
Ma adesso vediamo come arrivare a Bangkok e come muoversi una volta sul posto.

Preparando il mio viaggio a Bangkok… Come arrivare a Bangkok?

preparando il mio viaggio a Bangkok
Foto di Mike Behnken via Flickr sotto Licenza CC

Preparando il mio viaggio a Bangkok mi sono reso conto che esistono diverse compagnie aeree che partono da tutto il mondo per raggiungere la capitale thailandese. I voli sono diretti, con uno scalo e con due scali, ed i prezzi variano da 500 euro a diverse migliaia di euro.
Io ho optato per un volo diretto della Thai Airways, circa 1000 euro andata e ritorno (ma ho prenotato molto in ritardo) con una durata di circa 11 ore. A mio parere la Thai Airways è la compagnia aerea più economica per raggiungere Bangkok e la Thailandia in generale.
Ovviamente esistono moltissime altre compagnie aeree, ma le consiglio solo a coloro che possono permettersi qualche scalo in più e quindi hanno più tempo a disposizione. Preparando il mio viaggio a Bangkok in Thailandia ho notato che gli orari dei voli sono praticamente perfetti, con partenze comode ed arrivi al mattino di buon ora.

Come andare da Bangkok a Koh Samui?

Lo spostamento che più mi ha avvilito è stato lo spostamento da Bangkok a Koh Samui, non credevo fossero tanto distanti. Organizzando il mio viaggio a Bangkok ho visto che ci sono diverse opzioni par raggiungere Koh Samui da Bangkok. In aereo, in treno, in nave, in autobus. Anche qui molto dipenderà dal budget e dal tempo a disposizione, infatti raggiungere Koh Samui da Bangkok in treno vi costringerà a passare un’intera notte in treno, e lo stesso discorso vale per la nave e per gli autobus. Ovviamente il risparmio è abbastanza elevato.
Io ho scelto di raggiungere Koh Samui in aereo, circa 200 euro e circa un’ora di viaggio per muovervi dall’aeroporto di Suvarnabhumi (Bangkok) a quello di Samui (Koh Samui).

Perché ho scelto di andare a Koh Samui preparando il mio viaggio a Bangkok? 

Koh Samui è una delle principali mete turistiche thailandesi, una delle principali isole, è facilmente collegata a Bangkok e fornisce trasporti giornalieri per le isole di piccole dimensioni.
Infatti, raggiungere Koh Tao da Koh Samui è un’operazione abbastanza semplice , così come è semplice fare un’escursione di un giorno da Koh Samui a Koh Phangan.
Inoltre, Koh Samui è l’isola thailandesi con le migliori strutture alberghiere, ha delle spiagge bellissime, un mare mozzafiato e non ultimo è l’isola con la vita notturna più attiva.
Ad essere onesto preparando il mio viaggio a Bangkok mi sono reso conto che è la prima volta che decido di dedicare un’intera settimana alle località di mare all’estero, forse sto invecchiando ahahahah.

Koh Tao e Koh Phangan nel mio viaggio a Bangkok

Queste due piccole isole son ben collegate a Koh Samui, organizzando il mio viaggio a Bangkok le ho inserite tra le cose da vedere in Thailandia per diverse ragioni.
In primo luogo sono un pò più isolate, pur essendo mete turistiche decisamente popolari queste due isole hanno mantenuto una bassa contaminazione turistica ed offrono ancora spettacoli naturalisti a dir poco straordinari.
Koh Tao ha doversi spot per fare diving particolarmente interessanti e non potevo lasciarmi sfuggire quest’occasione.

Ovviamente queste erano solo le principali informazioni riguardanti gli spostamenti, preparando il mio viaggio a Bangkok continuerò ad inserire nuovi contenuti sull’argomento fino a concludere tutte le schede con informazioni più dettagliate a fine viaggio.

 

6 pensieri riguardo “Preparando il mio viaggio a Bangkok, Thailandia

  • 1 luglio 2016 in 10:15
    Permalink

    Temo che in questi mesi allora continuerò a stalkerarti, anche io quest’estate andrò in Thailandia, e ad eccezione di volo e hotel non ho praticamente organizzato nulla..
    Ogni volta che decido qualcosa trovo un posto ancora più figo e decido di abolire quello precedentemente scelto, finchè non trovo un’altro posto che surclassa quello a favore di un altro ancora più figo XD E’ una vita molto stressante.
    Io starò alcuni giorni a Koh Samed (dove picchierò chiunque proverà a farmi alzare dallo sdraio e a togliermi il cocktail dalla mano) poi mi posterò a Bangkok e li la situazione diventa critica. Già solo in città ci sarebbero milioni di cose da fare, poi tutto attorno ci sono templi, location per trekking, altre città bellissime e chi più ne ha più ne metta..

    Risposta
    • 1 luglio 2016 in 12:19
      Permalink

      Ciao e grazie per il commento
      In effetti anche io su Bangkok ho l’imbarazzo della scelta, ogni volta che leggo qualcosa la lista delle cose da fare e da vedere si allunga ahahahah
      Ora mi sto fissando con i parchi nazionali…

      Risposta
      • 1 luglio 2016 in 14:17
        Permalink

        Eh si quelli spaccano.. io al momento ho un po’ il pallino di Lop Buri(la città con tutte quelle scimmie) ma in realtà mi piacerebbe anche andare a spasso per Bangkok e basta, in modo da vederla bene.. Probabilmente alla fine vedrò in corso d’opera cosa mi va di fare..
        In che periodo vai?

        Risposta
        • 1 luglio 2016 in 15:08
          Permalink

          Io andrò dal 14 al 26 agosto. Tu? In realtà come parco stavo pensando di visitare Khao Yai, ma come dici tu molto lo deciderò sul campo 😉
          Tu quando vai? Hai stilato una lista delle cose da vedere?

          Risposta
  • 1 luglio 2016 in 15:15
    Permalink

    io vado solo dal 6 al 15, purtroppo il lavoro chiama..
    Mah, Lop Buri e qualcosa li intorno sicuramente, per il resto vedrò..
    Devo anche trovare il tempo per assaggiare OGNI singola birra thailandese e di mangiare qualche porcheria, non voglio certo che diventi un viaggio troppo salutare!

    Risposta
    • 1 luglio 2016 in 15:21
      Permalink

      Sul capito cibo non ho degli appunti, ho una bibbia di “schifezze da assaggiare” ahahahahha, dai che 7 giorni non sono pochissimi… Per la salute che dire, I Love Flora Intestinale ahahahahah
      Hai una mail in pvt

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *