Principali cose da vedere a Taormina

Cosa vedere a Taormina? E quali sono le principali cose da fare a Taormina? Nell’opera del 1787 “Viaggio in Italia”, Goethe definì Taormina “lembo di paradiso sulla terra” e chi è stato in questa città non può che dargli ragione. Tra le cose da vedere a Taormina c’è prima di tutto il Teatro Greco, che è il secondo teatro più famoso della Sicilia dopo quello di Siracusa. Questo teatro, sospeso tra mare e terra, ospita durante l’estate eventi e manifestazioni canore e artistiche. Il più famoso è il ‘Taormina Arte‘, festival internazionale delle arti.

Cosa vedere a Taormina? La Villa Comunale in pole position

Se vi state chiedendo cosa vedere a Taormina non c’è che da scegliere. Al centro della città c’è un’oasi naturale osta nel bel mezzo del tran tran quotidiano: la Villa Comunale. Nel 1884 nella Villa Comunale di Taormina viveva la nobildonna Lady Florence Trevelyan Cacciola, che fece ergere al suo interno degli edifici dal gusto esotico. Così la nobildonna poteva ammirare le innumerevoli quantità di uccelli e fiori visto che era un’appassionata di ornitologia. I fiori possono essere ammirati tutt’oggi nella Villa Comunale di Taormina che sembra un tipico giardino all’inglese. La visita all’interno della Villa Comunale è gratuita ed è possibile visitarla in estate dalle 9 alle 24, e in inverno dalle 9 alle 20. La Villa Comunale è tra le cose da vedere a Taormina assolutamente.

Cose da vedere a Taormina? Il Palazzo Corvaja

Cosa vedere a Taormina? Tra le cose da vedere a Taormina c’è il Palazzo Corvaja oggi sede dell’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo. Il palazzo ospita al primo piano un museo di arti e tradizioni popolari siciliane. Il palazzo fu restaurato per volere del Comune dopo un periodo di degrado e abbandono subito nel 1945. Tra il 1538 e il 1945 il Palazzo Corvaja fu la residenza dell’omonima famiglia, da cui prende il nome. Le merlature della torre sono arabe, le finestre sono di stile gotico-catalano. Infine, la sala quattrocentesca dove si riuniva il Parlamento è normanna. L’entrata al Palazzo Corvaja costa 2,60 € ed è aperto tutti i giorni escluso il lunedì, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20. Quest’edificio è sicuramente tra le cose da vedere a Taormina.

La Cattedrale cittadina dedicata a San Nicola in Piazza del Duomo a Taormina

Tra le cose da vedere a Taormina assolutamente troviamo sicuramente la suggestiva Piazza del Duomo con la sua cattedrale cittadina dedicata a San Nicola. La torre della cattedrale la fa sembrare una fortezza. Di fronte al Duomo sorge la fontana barocca edificata nel ‘600, circondata da quattro fontane più piccole poste lateralmente. Al centro di questa fontana c’è il simbolo della città di Taormina, ovvero, una centaura con la corona che in una mano stringe lo scettro del comando e nell’altra il mondo. La Piazza del Duomo è sicuramente tra le cose da vedere a Taormina. La cattedrale dedicata a San Nicola è aperta tutti i giorni dalle 9 alle 20, e l’ingresso è gratuito.
La Cattedrale è raggiungibile a piedi poiché è nel centro cittadino.

Federica Massari

Giornalista professionista nata e cresciuta a Napoli. Dedica ogni giorno "Odi et amo" alla sua città. Ha lavorato come stagista e collaboratrice per la testata "Il Denaro". E’ stata in Rai nella redazione del "Tg2". Ha condotto un programma radiofonico chiamato "Living rock ‘n’ metal" a Roma. Ha lavorato al "Corriere di Salerno" come redattrice e collaboratrice esterna. Il suo monito è tratto da una poesia di Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”. La frase che le dà forza è di Eduardo De Filippo: “Lu tiempo de li llacrem’ è passato. Mo’ è tiemp’ ’e core tuosto e faccia tosta”. Laureata in Filosofia e comunicazione all'Università “L’Orientale” di Napoli. Ha conseguito un master in giornalismo all'Università di Salerno. Ha creato da poco il sito www.spainitaly.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *