Temple Bar di Dublino, un quartiere culturale

Il Temple Bar di Dublino è soprattutto un pub, il Temple Bar appunto, attorno al quale si dirama un insieme di vie, stradine e vicoli che da vita ad uno dei quartieri più vissuti di Dublino.
Il quartiere di Temple Bar di Dublino è da secoli il luogo di incontro dei dublinesi, il cuore pulsante del divertimento irlandese, e da diversi anni una vera e propria attrazione turistica.
Il Temple Bar di Dublino è sempre stracolmo di artisti di strada, musicisti e tantissimi pedoni. Quando si visita Dublino è qui si trovano i maggiori ristoranti, le gallerie alla moda, gli spazi espositivi e centri culturali.

La storia del Temple Bar di Dublino

Temple Bar di DublinoCome abbiamo detto la storia del quartiere Temple Bar di Dublino è molto lunga, qui una volta si trovavano le corporazioni degli artigiani, e la sua popolarità in Europa era dovuto anche alla sua pericolosità durante la notte ed ai suoi bordelli.
Centro nevralgico, il quartiere Temple Bar di Dublino conobbe il suo declino nel secondo dopoguerra quando era ridotto ad un cumulo di calcinacci ed edifici fatiscenti. Fu allora che un gruppo di artisti e creativi decise di occuparlo tentando una bonifica dal basso che tuttavia fallì miseramente. Nonostante gran parte della città volesse la sua demolizione e ricostruzione, il governo irlandese decise di tentare una vasta operazione di riqualifica per non privare Dublino del suo centro storico.
Oggi Temple Bar di Dublino è un quartiere completamente rinnovato.

Temple Bar di Dublino oggi

Il quartiere ha senza dubbio perso parte del fascino bohemien che lo aveva reso popolare negli anni passati, ma ne ha senza dubbia guadagnato come vivibilità e sicurezza. Come anticipato, il quartiere è oggi il centro di mondi diversi che si unisco senza contrapporsi: enogastronomia, arte, fotografia, moda e non solo.
In aggiunta, qui si trova una vastità di pub a dir poco eccezionale. Il Pub più famoso dell’intero quartiere è appunto il Temple Bar in cui si possono bere ottime birre ascoltando musica dal vivo.

Cosa fare nel Temple Bar di Dublino

La cosa più semplice da dire è bere una birra. Tuttavia per i più diligenti qui si trova il Municipio in stile neoclassico che anticamente era la sede della Borsa. Nelle immediate vicinanze si trova il Millennium Bridge, il secondo ponte pedonale sul Liffey, progettato dall’architetto Howley Harrington.
Infine consiglio di visitare Meeting House Square dove un tempo si riunivano i Quaccheri, mentre oggi è una piazza dove si svolgono per tutta l’estate moltissimi concerti gratuiti e dove vengono proiettati diversi film.
Tuttavia il quartiere di Temple Bar di Dublino si presta anche solo ad una semplice passeggiata alla scoperta dello stile di vita e del folclore irlandese.

Lascia un commento