Visitare Pompei ed Ercolano in un giorno, tutte le info

Come visitare Pompei ed Ercolano in un giorno? Pompei ed Ercolano sono due tra le mete più visitate in Italia ed è facile capire il perché. Si tratta dei due ritrovamenti più sensazionali di sempre, almeno per quanto riguarda le rovine di epoca romana ed hanno un’estensione e uno stato di conservazione stupefacente. Ma la cosa più bella per tutti i viaggiatori è un’altra, è abbastanza semplice visitare Pompei ed Ercolano in un giorno perché sono praticamente distanti 17 km, una nullità.
Ma ad unire Pompei ed Ercolano non è solo la distanza irrisoria, ma soprattutto la loro storia. Infatti, le due cittadine sono state entrambe vittima della stessa eruzione del Vesuvio, nel 79 d.C., che le ha distrutte interamente. Personalmente, preferisco di gran lunga gli Scavi di Pompei agli Scavi di Ercolano, sono più grandi ed hanno molto di più da offrire anche perché Pompei era una località più ricca. Tuttavia, gli Scavi di Ercolano sono meno affollati e permettono una visita più approfondita.

Come visitare Pompei ed Ercolano in un giorno

Visitare Pompei ed Ercolano in un giorno
Foto di Darold Massaro pubblicata su Flickr

Prima di spiegare cosa fare e cosa vedere a Pompei ed Ercolano in un giorno, è importante dire che Oplontis, Pompei ed Ercolano fanno parte del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.
Vi avverto, per visitare Pompei ed Ercolano in un giorno sarà necessario un pò di sacrificio, infatti se da un lato le due località sono abbastanza vicine, dall’altro hanno un’estensione molto grande e, soprattutto, sono collegate non benissimo. Le cose da vedere a Pompei ed Ercolano sono davvero tantissime, come vedremo nel paragrafo successivo, quindi, sarà necessario alzarsi abbastanza presto la mattina e visitare i due reperti archeologici in modo abbastanza superficiale. In particolare, la mia scelta è stata quella di decidere degli orari a priori, e cioè 9 del mattino ingresso a Pompei fino a pranzo, e tutto il pomeriggio visita ad Ercolano fino a chiusura. Ovviamente il nostro pranzo sarà un panino, magari mangiato in stazione durante lo spostamento tra le due località.
Come dicevo poco fa, visitare Pompei ed Ercolano in un giorno significa sacrificare buona parte delle cose da vedere e dare solo uno sguardo superficiale. Quindi chiediamoci con onestà se non possiamo dedicare un giorno ad ognuno dei due siti archeologici.

Cosa vedere a Pompei ed Ercolano in un giorno

Come arrivare da Roma a PompeiOk, ora siamo pronti per iniziare. Prima di tutti ti segnalo un mio post in cui discuto di cosa vedere a Pompei, ovviamente decidendo di visitare Pompei ed Ercolano in un giorno alcune di queste dovranno essere sacrificate. Tra le cose da vedere a Pompei assolutamente ci sono la Casa del Fauno, Villa dei Misteri, Villa Imperiale, l’Anfiteatro e Teatro Grande. In una visita di un giorno a Pompei ed Ercolano vi sconsiglio di visitare ogni singola casa ed ogni singola villa, anzi trovo molto più interessante godersi una passeggiata tra le vide della Pompei antica. Vi chiedo solo lo sforzo di immaginare, di sentire, di capire che state percorrendo delle strade che hanno oltre 2000 anni di storia e che sono state seppellite dall’eruzione di uno dei vulcani più pericolosi al mondo: il Vesuvio.
Ovviamente, visitando Pompei ed Ercolano in un giorno dopo appena 4 ore dovremo recarci alla stazione della circumvesuviana, o meterci in auto, in direzione Ercolano. Ad ogni modo sono certo che queste prime 4 ore vi avranno lasciato di stucco. Ma cosa vedere ad Ercolano in un giorno? Ercolano è decisamente meno vasta di Pompei, ma questo non deve far credere che ci siano meno punti di interesse, tra questi segnalo: i decumani (le arterie stradali), Casa del Nettuno e di Anfitrite, la Casa Sannitica, la grande casa del Rilievo Telefo, la Casa dei Due Atri. Ed ovviamente perdersi, perdersi e perdersi ancora tra i Decumani ed i Cardini.

Come arrivare a Pompei ed Ercolano in un giorno

Raggiungere Pompei ed Ercolano da Napoli è abbastanza semplice, in particolare sarà necessario prendere la Circumvesuviana da Piazza Garibaldi e scendere alle fermate Pompei Scavi oppure Ercolano Scavi. In auto invece sarà necessario immettersi sull’autostrada A3 ed uscire a Pompei oppure ad Ercolano, ovviamente è certamente meglio utilizzare un navigatore. Ad ogni modo entrambe le soluzioni sono facili da percorrere.
Per arrivare a Roma a Pompei ed Ercolano consiglio questo link.
Ed ecco due link utili, uno per Pompei ed uno per Ercolano.
Ecco come visitare Pompei ed Ercolano in un giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *